Cos’è una gang bang

Quando si parla di gang bang, si definisce una particolare esperienza di sesso di gruppo che prevede, nella maggior parte dei casi, la presenza di una donna e di almeno quattro uomini.

Possono esservi anche altre tipologie di gang bang in cui partecipano più donne. Generalmente è l’unica donna presente a condurre i giochi ed è lei e soltanto lei che accoglierà dentro di sé tutti i partecipanti. Su Gangbang Craze puoi trovare tanti video porno di gang bang professionali ed amatoriali.

Origini delle gang bang

Si tratta di una pratica le cui origini risalgono all’antica Grecia, dove si svolgevano i riti dionisiaci: le donne inebriate dal vino e dalla musica, godevano dei piaceri della carne. Furono poi riprese a Roma con i famosi riti orgiastici in onore di Bacco e definitivamente collaudati da Messalina, la lussuriosa moglie dell’imperatore Claudio. Si narra, infatti, che proprio lei accolse quasi trenta uomini nel suo letto in un sola notte. Anche nel Medioevo era molto in voga un gioco denominato Trentuno che vedeva una donna a letto con appunto trentuno uomini che si alternavano. Per maggiori informazioni, ti rimandiamo al nostro articolo dedicato su quando sono nate le gang bang.

La gang bang, fin dai tempi più antichi, permette alla donna di soddisfare tutto il suo desiderio di possedere più uomini e di essere al centro della loro attenzione, senza rivali. La motivazione psicologica che spinge le donne a scegliere di vivere questa esperienza pare rinvenirsi nell’atavica invidia del pene e nel fatto che, avendo a disposizione più uomini, si abbia la possibilità di scegliere il migliore, quello che possa garantire la più florida discendenza.

A chi piace

Non sono solo i single a voler intraprendere questo tipo di avventura sessuale, ma sempre più spesso sono le coppie quelle che desiderano dare una svolta piccante alle loro relazioni. Si pensa, infatti, che l’uomo che voglia vedere la sua donna posseduta da altri, vede aumentare il proprio desiderio verso di lei e la propria volontà di possederla fino in fondo.

L’esperienza della gang bang si può vivere sia con persone sconosciute, sia con conoscenti ed amici. Si ritiene che le donne preferiscano farla con persone conosciute, mentre gli uomini siano più eccitati da quelle con persone sconosciute.

Una gang bang perfetta deve essere organizzata in un luogo ameno ed appartato, curato nei minimi dettagli. Se si conoscono le preferenze dei partecipanti si può corredare la stanza di attrezzature che rendano più piacevole l’esperienza. Si consiglia una luce soffusa che concilia le preferenze sia degli amanti del buio che dell’illuminazione. Sempre tenendo conto dei gusti dei partecipanti, si può decidere di travestirsi scegliendo un tema e di interpretare dei personaggi particolari in modo da rendere il tutto più piccante. Oppure ci si può incontrare direttamente dopo il lavoro, cosicché anche l’esperienza più eccitante, risulti perfettamente naturale.

Come si svolge una gang bang

La gang bang può avere svariati attori. Nella sua versione classica l’indiscussa protagonista è la donna, che viene posseduta a turno o contemporaneamente dagli uomini che compongono il gruppo. Gli uomini possono anche praticare e ricevere sesso orale dalla donna o esercitare il bukkake, ossia l’eiaculazione contemporanea sul corpo della donna.

La gang bang può essere realizzata anche in maniera più fantasiosa: è questa, ad esempio, la tipologia di esperienza sessuale chiamata reverse gangbang, che vede come partecipanti un solo uomo che gode delle attenzioni di almeno quattro donne. In questo caso, si può procedere alla penetrazione con la contemporanea esecuzione del sesso orale e del petting nei confronti delle altre partecipanti.

L’esperienza della gang bang può essere vissuta naturalmente anche da gruppi di persone omosessuali. Per una perfetta riuscita della gang bang, bisogna rilassarsi e vivere appieno tutte le emozioni che sa donare un’esperienza così intrigante e divertente.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *